Bilancio - Dati Fondamentali Restart

Company name:Restart
Description:
Il gruppo Restart a seguito dell’operazione di scissione di Aedes SIIQ avvenuta a fine 2018, si presenta come una Real Estate Investments Company con l’obiettivo di valorizzare asset immobiliari con approccio opportunistico. Restart ha come obiettivo la valorizzazione di Non Performing Loans (NPLs) o Unlikely to Pay (UTP), e di asset immobiliari sottostanti Special Situations, e si propone anche come principale fornitore di tutti i relativi servizi immobiliari specialistici.
CEO:Giuseppe RovedaWWW Address:www.restart-group.com
Chairman:Francesca Romana SabatiniTelephone:02 62431
Address:Via Tortona, 37Fax:02 29002719
Town / City:MilanoEmail:info@restart-group.com
Country:ItaliaISIN:IT0005349052
Postcode/Zip code:20144
 Price Price Change [%] Bid Ask Volume High Low
 0.41 0.011 [2.76%] 0.396 0.409 32,468 0.412 0.391
 Open Prev. Close Market Cap. Shares In Issue VWAP ROE (%) 52-Wks-Range
 0.399 0.399 13,123,845 32,009,378 0.40 -13.54 0.36-0.63
(at previous day's close)
Yesterday's Close0.399
Market Cap.12,771,742
Shares In Issue32,009,378
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodHighLow
1 week0.410.38
4 weeks0.420.36
12 weeks0.450.36
1 year0.630.36
3 years0.840.25
5 years0.840.25

31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Sales and Services Revenue6,9938,4165,1301,302
EBITDA-682-1,410-2,670-3,353
EBIT-1,172-1,466-2,907-3,812
Group Result-1,776762259,663
Net Result-1,81977919,376
Cash Flow----
Total Net Assets13,34114,38914,318312,816
Net Financial Position3,880-1,286-1,173-216,012
RISULTATI 2020 - Restart opera nel comparto delle attività immobiliari di trading e opportunistiche, ed ha chiuso in rosso l’esercizio 2020.
I ricavi complessivi sono del resto scesi da 8,5 a 7,4 milioni (-13,7%), ed in particolare quelli da vendita di rimanenze immobiliari sono diminuiti da 5,4 a 3,4 milioni (-37%), e sono riferiti alla cessione di porzioni dell’immobile sito a Milano in Via Pompeo Leoni/De Angeli.
I ricavi da vendita di rimanenze non immobiliari sono invece aumentati del 20,7% a 3,5 milioni e si riferiscono al commercio all’ingrosso di bevande alcoliche svolto dalla controllata Bollina Srl e all’attività vitivinicola svolta dalla controllata Società Agricola la Bollina Srl.
Tale incremento è dovuto alla ripresa dell’attività di vendita a partire dal mese di maggio, dopo il termine del lockdown.
I costi per consumi di materie prime sono diminuiti in misura più che proporzionale ai ricavi (-27,7% a 4,8 milioni), mentre il costo del personale si è attestato a 793.000 euro (-0,8%), in presenza di un numero di dipendenti passato da 11 a 14 unità a seguito dell’aumento dell’organico nel comparto winery.
Anche i costi per servizi sono diminuiti del 6,5% a 2,2 milioni, mentre gli altri costi operativi sono balzati del 46,2% a 288.000 euro.
L’ebitda è rimasto negativo, ma il valore è sceso da 1,4 milioni a 682.000 euro (-51,6%).
Dopo ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni complessivamente passati da 56.000 a 490.000 euro (il 2019 beneficiava di 348.000 euro di rilasci di fondi rischi fiscali e legali), la perdita operativa è scesa da 1,5 a circa 1,2 milioni (-20%).
Ma il saldo della gestione finanziaria è passato da un valore positivo per 92.000 euro a uno negativo per 565.000 euro; nel 2019 l’adeguamento della partecipazione in Aedilia Nord Est Srl (l’immobile detenuto da questa società era stato riclassificato quale investimento immobiliare) aveva più che compensato la svalutazione dell’intera partecipazione detenuta nel Fondo Leopardi e gli oneri per impegni verso gli altri quotisti del Fondo Leopardi.
Invece il dato 2020 si riferisce alla svalutazione della partecipazione in Aedilia Nord Est Srl a seguito della svalutazione dell’immobile da essa detenuto, oltre alla svalutazione dell’area detenuta dalla controllata Pival Srl.
Al 31/12/2020 il gruppo deteneva liquidità netta per 3,9 milioni, a fronte di un indebitamento finanziario netto di 1,3 milioni a fine 2019.
La perdita ante imposte è pertanto passata da 1,4 a 1,7 milioni (+26,4%).
Dopo imposte per 82.000 euro (effetto fiscale positivo per 1,5 milioni nel 2019, derivante dal rilascio del fondo rischi fiscali contabilizzato in esercizi precedenti a seguito dell’adesione alla definizione agevolata delle controversie tributarie sulle imposte sul reddito, il 2020 si è chiuso con una perdita netta di circa 1,8 milioni, a fronte di un utile netto di 76.000 euro al 31/12/2019.
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Avviamento----
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali1,3331,5933662,271
Investimenti Immobiliari5602,7602,800430,123
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze1,9684,6909,78150,158
Crediti Commerciali1,0287742,90315,347
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

18,00923,87030,073587,298
Capitale Sociale5,0055,0005,000212,945
Azioni Proprie---14
Riserve9,8849,8149,61690,607
Utile (Perdite) d'Esercizio-1,776762259,663

Patrimonio Netto di Gruppo

13,11314,89014,841313,201
Patrimonio netto di Terzi228-501-523-385

Patrimonio netto Complessivo

13,34114,38914,318312,816
Debiti Finanziari a Lungo Termine1,3261,8705,241174,510
Fondo TFR e altri fondi del personale11688671,073
Fondo per rischi e oneri--2,3885,069
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine4712,4111,21064,743
Debiti Commerciali1,1191,0421,03514,694
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

18,00923,87030,073587,298
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Ricavi delle vendite e delle prestazioni6,9938,4165,1301,302
Altri ricavi362104108126

Totale ricavi

7,3558,5205,2381,428
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime4,7556,5806,876-
Costo del personale793799641604
Costi per servizi2,2012,354-712
Altri costi operativi2881973913,466
Altri proventi non ricorrenti---1
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA-682-1,410-2,670-3,353
Ammortamenti39236454153
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni98-34838306
EBIT-1,172-1,466-2,907-3,812

Saldo gestione finanziaria

-56592-5,679-4,247
a) Proventi Finanziari10613165-
b) Oneri Finanziari103147282205
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari-568108-5,462-4,042
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

-1,737-1,374-8,586-8,059
Imposte sul reddito82-1,451137214
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

-1,81977919,376
Risultato di pertinenza di terzi-431-134-287
Risultato di pertinenza del Gruppo-1,776762259,663
Your Recent History
BIT
RST
Restart
Register now to watch these stocks streaming on the ADVFN Monitor.

Monitor lets you view up to 110 of your favourite stocks at once and is completely free to use.

NYSE, AMEX, and ASX quotes are delayed by at least 20 minutes.
All other quotes are delayed by at least 15 minutes unless otherwise stated.

By accessing the services available at ADVFN you are agreeing to be bound by ADVFN's Terms & Conditions

P: V:us D:20210801 14:41:08