Bilancio - Dati Fondamentali Eni

Company name:Eni
Description:
Eni è un gruppo integrato che opera in tutta la filiera dell’energia attivo nelle attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas naturale, oltre alla generazione e commercializzazione di energia elettrica, alla petrolchimica e all'ingegneria e costruzioni. L’attività del gruppo, presente in 90 Paesi nei cinque continenti, si articola nei seguenti settori di attività: Exploration e Production, Gas e Power, Refining e Marketing e Chimica, attività corporate. Attraverso la divisione Exploration e Production (EeP) svolge attività di ricerca, esplorazione e produzione di idrocarburi (la commercializzazione è svolta dal settore raffinazione e marketing). Attraverso la divisione Gas e Power, Eni è presente nell'approvvigionamento, trasporto, rigassificazione, distribuzione e vendita di gas naturale e nel trasporto di idrocarburi liquidi via mare e per mezzo di oleodotti. All'interno della divisione Gas e Power, l'attività di generazione di energia elettrica è svolta presso i siti di Ferrera Erbognone, Ravenna, Livorno, Taranto, Mantova, Brindisi, Ferrara e Bolgiano. Nel business Refining e Marketing Eni è il primo operatore nel settore della raffinazione in Italia. Nella distribuzione di prodotti petroliferi è leader nel mercato italiano e vanta importanti posizioni in vari Paesi del resto d'Europa. Nella Chimica opera tramite Versalis (ex Polimeri Europa), presente nei settori della petrolchimica di base, stirenici ed elastomeri e polietilene. Il gruppo Eni attraverso Saipem opera a servizio dell’industria oil e gas nelle attività di Ingegneria e Costruzioni e di perforazioni sia offshore sia onshore.
CEO:Claudio DescalziWWW Address:www.eni.com
Chairman:Emma MarcegagliaTelephone:0659821
Address:Piazzale Enrico Mattei, 1Fax:0659822141
Town / City:RomaEmail:investor.relations@eni.com
Country:ItaliaISIN:IT0003132476
Postcode/Zip code:00144
 Price Price Change [%] Bid Ask Volume High Low
 13.986 -0.026 [-0.19%] 13.984 13.988 2,932,049 14.028 13.86
 Open Prev. Close Market Cap. Shares In Issue VWAP ROE (%) 52-Wks-Range
 13.958 14.012 50,827,716,025 3,634,185,330 13.93 8.09 12.92-16.06
(at previous day's close)
Yesterday's Close14.012
Market Cap.50,922,204,844
Shares In Issue3,634,185,330
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodHighLow
1 week14.2513.79
4 weeks14.3313.52
12 weeks14.6013.28
1 year16.0612.92
3 years16.8912.34
5 years17.6610.93

31/12/201831/12/201731/12/201631/12/2015
Sales and Services Revenue75,822,00066,919,00055,762,00072,286,000
EBITDA17,808,00015,565,0009,575,00013,571,000
EBIT9,983,0008,012,0002,157,000-3,076,000
Group Result4,126,0003,374,000-1,464,000-8,778,000
Net Result4,137,0003,377,000-1,457,000-9,373,000
Cash Flow11,125,00010,860,0006,102,000-433,000
Total Net Assets51,073,00048,079,00053,086,00057,409,000
Net Financial Position-8,289,000-10,916,000-14,776,000-16,871,000
RISULTATI 2018 - Decisamente brillanti i risultati di ENI nel 2018.
I ricavi caratteristici hanno raggiunto 75.822 milioni (+13,3%), in presenza di un prezzo medio del Brent salito del 39% (da 54,3 a 71,04 $ al barile), ma anche di un cambio medio euro/$ passato da 1,130 a 1,181, sicché il prezzo del Brent è passato da 48,03 a 60,15 euro al barile.
I costi per consumi di materie prime sono aumentati in misura superiore ai ricavi (+14,7% a 40.927 milioni), ma l’incremento del costo del lavoro è stato solo del +4,8% a 3.093 milioni (in presenza peraltro di un numero di dipendenti passato da 32.934 a 31.701 unità).
I costi per servizi sono inoltre scesi ben del 13,1% a 10.625 milioni e gli altri costi operativi dell’1,6% a 4.485 milioni.
Ne è complessivamente derivato un ebitda in aumento da 15.565 a 17.808 milioni (+14,4%).
Gli ammortamenti sono invece scesi da 7.483 a 6.988 milioni, mentre gli accantonamenti e svalutazioni (per lo più su crediti) sono balzati da 70 a 837 milioni.
L’ebit è comunque passato da 8.012 a 9.983 milioni (+24,6%).
In tale ambito il contributo del settore Esplorazione e Produzione è passato da 5.173 a 10.849 milioni e quello del Gas e Power è passato da 214 a 544 milioni, mentre per contro quello del Refining, Marketing e Chimica si è ridotto del 62% a 380 milioni.
L’andamento del settore Esplorazione e Produzione ha beneficiato del rafforzamento dello scenario petrolifero e della crescita delle produzioni con maggiori prezzi medi di realizzo in particolare del gas naturale.
Il settore Gas e Power ha beneficiato della complessiva ristrutturazione su tutte le linee di business, della crescita nel GNL e delle ottimizzazioni nel Power e nella logistica.
Il comparto Refining, Marketing e Chimica è stato penalizzato da uno scenario particolarmente sfavorevole a causa del repentino aumento della carica petrolifera non trasferito nei prezzi di vendita in funzione della pressione competitiva.
Nel 2018 gli oneri netti non ricorrenti complessivi sono stati pari a 1.145 milioni, di cui 634 riferiti al settore Esplorazione e Produzione costituiti principalmente dallo stanziamento di ammortamenti UOP della controllata Eni Norge, da oneri per arbitrato su un contratto di rigassificazione, svalutazione di asset a gas per allinearli al fair value di vendita, adeguamento del fondo rischi e del fondo svalutazione crediti, ma vi è stata anche una plusvalenza di 339 milioni sulla cessione del 10% della concessione di Shorouk a Mubadala Petroleum.
Il settore Gas e Power ha registrato invece proventi netti non ricorrenti per 11 milioni in gran parte derivanti dalla componente valutativa dei derivati su commodity privi dei requisiti per l’hedge accounting, nonché dal saldo positivo dei derivati su cambi e dal provento derivante dalla ripresa di valore delle attività di trasporto estero; il tutto al netto di oneri per esodi agevolati per 122 milioni.
Nel settore Refining, Marketing e Chimica gli oneri netti non ricorrenti sono stati di 328 milioni ed hanno riguardato per lo più svalutazioni degli investimenti relativi ad alcune attività di cui è stata confermata l’assenza di prospettive di redditività, oltre a oneri ambientali e perdite sulla valutazione dei derivati su commodity.
Il saldo negativo della gestione finanziaria è migliorato, scendendo da 1.031 a 740 milioni, in presenza di un indebitamento finanziario netto in diminuzione a 8.289 milioni contro i 10.916 milioni di fine 2017.
Il flusso di cassa netto da attività operative è stato di 13.651 milioni (12.665 milioni prima della variazione del circolante ed escludendo l’utile/perdita di magazzino e alcune componenti straordinarie), e gli investimenti netti del periodo sono ammontati a 9.941 milioni.
Le partecipazioni hanno poi contribuito con un valore positivo per 864 milioni a fronte di un saldo negativo per 137 milioni nel 2017.
Pertanto l’utile ante imposte è balzato da 6.844 a 10.107 milioni (+47,7%) e, dopo imposte per 5.970 milioni (tax rate in salita dal 50,7% al 59,1%, e l’imputazione a terzi di una quota di utile di competenza passata da 3 a 11 milioni, l’utile netto è passato da 3.374 a 4.126 milioni (+22,3%).
Il dividendo complessivo per l’esercizio 2018 ammonta a 0,83 euro per azione, di cui 0,42 euro pagati in acconto il 26 settembre 2018, mentre il saldo di 0,41 euro per azione è in pagamento dal 22 maggio 2019.
31/12/201831/12/201731/12/201631/12/2015
Avviamento1,284,0001,204,0001,320,0001,314,000
Attività immateriali1,886,0001,721,0001,949,0001,720,000
Immobilizzazioni Materiali61,519,00064,441,00071,977,00068,914,000
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie9,216,0005,405,0006,176,0004,539,000
Altre Attività non Correnti4,723,0005,401,0005,138,0005,611,000

Totale Attività non Correnti

78,628,00078,172,00086,560,00082,098,000
Rimanenze4,651,0004,621,0004,637,0004,579,000
Crediti Commerciali14,101,00015,528,00017,208,00020,955,000
Altre Attività Correnti3,122,0002,493,0003,663,0004,914,000
Liquidità e Disponibilità Finanziarie17,576,00013,791,00012,463,00010,922,000

Totale Attività Correnti

39,450,00036,433,00037,971,00041,370,000
Attività destinate alla vendita295,000323,00014,00015,533,000

Totale Attivo

118,373,000114,928,000124,545,000139,001,000
Capitale Sociale4,005,0004,005,0004,005,0004,005,000
Azioni Proprie581,000581,000581,000581,000
Riserve43,466,00041,232,00051,077,00060,847,000
Utile (Perdite) d'Esercizio4,126,0003,374,000-1,464,000-8,778,000

Patrimonio Netto di Gruppo

51,016,00048,030,00053,037,00055,493,000
Patrimonio netto di Terzi57,00049,00049,0001,916,000

Patrimonio netto Complessivo

51,073,00048,079,00053,086,00057,409,000
Debiti Finanziari a Lungo Termine20,082,00020,179,00020,564,00019,397,000
Fondo TFR e altri fondi del personale1,117,0001,022,000868,0001,123,000
Fondo per rischi e oneri11,886,00013,447,00013,896,00015,375,000
Altre passività non correnti5,774,0007,379,0008,435,0009,277,000

Totale Passività non correnti

38,859,00042,027,00043,763,00045,172,000
Debiti Finanziari a Breve Termine5,783,0004,528,0006,675,0008,396,000
Debiti Commerciali11,645,00010,890,00011,038,0009,605,000
Altre Passività correnti10,954,0009,317,0009,983,00011,934,000

Totale Passività correnti

28,382,00024,735,00027,696,00029,935,000
Passività correlate ad attività destinate alla vendita59,00087,000-6,485,000

Totale passivo

118,373,000114,928,000124,545,000139,001,000
31/12/201831/12/201731/12/201631/12/2015
Ricavi delle vendite e delle prestazioni75,822,00066,919,00055,762,00072,286,000
Altri ricavi1,116,0004,058,000931,0001,252,000

Totale ricavi

76,938,00070,977,00056,693,00073,538,000
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime40,927,00035,674,00027,468,00039,389,000
Costo del personale3,093,0002,951,0002,994,0003,119,000
Costi per servizi10,625,00012,228,00012,727,00013,197,000
Altri costi operativi4,485,0004,559,0003,929,0004,262,000
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA17,808,00015,565,0009,575,00013,571,000
Ammortamenti6,988,0007,483,0007,559,0008,940,000
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni837,00070,000-141,0007,707,000
EBIT9,983,0008,012,0002,157,000-3,076,000

Saldo gestione finanziaria

-740,000-1,031,000-885,000-1,306,000
a) Proventi Finanziari3,967,0003,924,0005,850,0008,635,000
b) Oneri Finanziari4,663,0005,886,0006,232,00010,104,000
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari-44,000931,000-503,000163,000
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)864,000-137,000-380,000105,000

Risultato prima delle imposte

10,107,0006,844,000892,000-4,277,000
Imposte sul reddito5,970,0003,467,0001,936,0003,122,000
Risultato netto attività di funzionamento4,137,0003,377,000-1,044,000-7,399,000
Risultato attività destinata a cessare---413,000-1,974,000

Risultato netto

4,137,0003,377,000-1,457,000-9,373,000
Risultato di pertinenza di terzi11,0003,0007,000-595,000
Risultato di pertinenza del Gruppo4,126,0003,374,000-1,464,000-8,778,000
Your Recent History
BIT
ENI
Eni
Register now to watch these stocks streaming on the ADVFN Monitor.

Monitor lets you view up to 110 of your favourite stocks at once and is completely free to use.

NYSE, AMEX, and ASX quotes are delayed by at least 20 minutes.
All other quotes are delayed by at least 15 minutes unless otherwise stated.

By accessing the services available at ADVFN you are agreeing to be bound by ADVFN's Terms & Conditions

P: V:us D:20191121 11:03:21